all my loving

(lennon/mccartney)
durata 02:09
mi maggiore (do# minore nel ritornello)

Testo

Close your eyes and I'll kiss you
Tomorrow I'll miss you
Remember I'll always be true
And then while I'm away
I'll write home every day
And I'll send all my loving to you

I'll pretend that I'm kissing
The lips I am missing
And hope that my dreams will come true
And then while I'm away
I'll write home every day
And I'll send all my loving to you

All my loving, I will send to you
All my loving, darling I'll be true

Close your eyes and I'll kiss you
Tomorrow I'll miss you
Remember I'll always be true
And then while I'm away
I'll write home every day
And I'll send all my loving to you

All my loving, I will send to you
All my loving, darling I'll be true
All my loving, All my loving
All my loving, I will send to you

Tutto il mio amore

Chiudi gli occhi e io ti bacerò
Domani mi mancherai
Ricordati che sarò sempre sincero
E allora mentre sarò lontano
Scriverò a casa ogni giorno
E ti manderò tutto il mio amore

Immaginerò di baciare
Le labbra che mi mancano
Sperando che i miei sogni si avverino
E allora mentre sarò lontano
Scriverò a casa ogni giorno
E ti manderò tutto il mio amore

Tutto il mio amore, io ti manderò
Tutto il mio amore, piccola, ti sarò fedele

Chiudi gli occhi e io ti bacerò
Domani mi mancherai
Ricordati che sarò sempre sincero
E allora mentre sarò lontano
Scriverò a casa ogni giorno
E ti manderò tutto il mio amore

Tutto il mio amore, io ti manderò
Tutto il mio amore, piccola, ti sarò fedele
Tutto il mio amore, tutto il mio amore,
Tutto il mio amore, io ti manderò

Accordi

Close your [F#m]eyes and I'll [B]kiss you
To[E]morrow I'll [C#m]miss you
Re[A]member I'll [F#m]always be [D]true [B7]
And then [F#m]while I'm a[B]way
I'll write [E]home every [C#m]day
And I'll [A]send all my [B]loving to [E]you

I'll pre[F#m]tend that I'm [B]kissing
The [E]lips I am [C#m]missing
And [A]hope that my [F#m]dreams will come [D]true [B7]
And then [F#m]while I'm a[B]way
I'll write [E]home every [C#m]day
And I'll [A]send all my [B]loving to [E]you

All my [C#m]loving, [C#maj7/C]I will send to [E]you
All my [C#m]loving, [C#maj7/C]darling I'll be [E]true

Solo: [A] [E] [F#m] [B7] [E]

Close your [F#m]eyes and I'll [B]kiss you
To[E]morrow I'll [C#m]miss you
Re[A]member I'll [F#m]always be [D]true [B7]
And then [F#m]while I'm a[B]way
I'll write [E]home every [C#m]day
And I'll [A]send all my [B]loving to [E]you

All my [C#m]loving, [C#maj7/C]I will send to [E]you
All my [C#m]loving, [C#maj7/C]darling I'll be [E]true
All my [C#m]loving, All [E]my loving
All my [C#m]loving, I will send to [E]you

Registrazione

martedì 30.07.1963 @ Abbey Road Studio 2
nastri: 1-14 (senza il nastro 5)
produttore: George Martin
primo fonico: Norman Smith
secondo fonico: Richard Langham

Mixaggio

mercoledì 21.08.1963 @ Abbey Road Studio 3
nastri: 14
mix: mono
produttore: George Martin
primo fonico: Norman Smith
secondo fonico: Geoff Emerick

martedì 29.10.1963 @ Abbey Road Studio 3
nastri: 14
mix: stereo
produttore: George Martin
primo fonico: Norman Smith
secondo fonico: Geoff Emerick

Anomalie

01:19 Errore di basso, mentre Paul canta la parola "miss".

01:49 1.49 Paul stona sensibilmente sulla parola "true".

02:03 Si sente uno strano rumore, forse provocato da una bacchetta della batteria.

Review

Molti e molto fortunati fattori concorrono a candidare All My Loving come la miglior canzone dei Beatles del 1963, sebbene sia inferiore, in termini di innovazione ed impatto ad altri più celebrati brani coevi, come She Loves You e I Want To Hold Your Hand. Interamente di McCartney, rappresenta il primo caso in cui l'autore scrisse prima il testo e poi la musica.

 Quest'ultima fu sicuramente composta durante il tour del maggio '63 con Roy Orbison; durante un trasferimento in pullman, McCartney avrebbe concepito le parole, che riprendono lo schema epistolare di P.S. I Love You, per poi musicarle a un pianoforte non appena sceso. Altre fonti sostengono però che il testo esistesse già da tempo, ed era nato inizialmente come una poesia, il che creerebbe un parallelo tra questo brano e Across The Universe di Lennon.

Riguardo alla musica, non ci sono dubbi che fu composta al pianoforte, come mostra distintamente la discesa cromatica del ritornello. Considerate le sue allora modeste conoscenze pianistiche, Paul potrebbe però aver scritto il pezzo in una tonalità più semplice, spostandolo in seguito per renderlo più adatto alla propria intonazione (o alle parti strumentali).

Entusiasta della canzone, che reputava tra le migliori di McCartney, Lennon esegue alla chitarra ritmica un difficile accompagnamento in terzine che sarà uno dei tratti distintivi del brano (sono stato proprio bravo, dirà in seguito). Ma anche Paul e George svettano ai rispettivi strumenti, il primo con la bella frase di walking bass che rinsalda la strofa; il secondo con lo splendido, complesso assolo di chitarra ad accordi che cattura pienamente la vivace freschezza del brano, un po' come accadrà con la similmente spensierata Can't Buy Me Love, sempre di McCartney. Questo è anche il primo nonchè uno dei pochissimi casi in cui l'assolo di chitarra si appoggia su una sequenza di accordi diversa da quelle delle altre sezioni cantate del brano.

Con la sua irresistibile, coinvolgente spensieratezza, All My Loving si fa perdonare di buon grado i suoi piccoli difetti (qualche esitazione nell'intonazione di McCartney e un ritornello sensibilmente meno ispirato della strofa) e fu da subito premiata da numerosi passaggi radiofonici. I Beatles la eseguirono in numerosi concerti per tutto l'anno seguente, incluse 3 esibizioni radiofoniche alla BBC e la storica apparizione televisiva all'Ed Sullivan Show del 9 febbraio 1964. Dal vivo era Harrison a fornire l'armonia alta dell'ultima strofa, raddoppiata in studio da McCartney. Una versione strumentale del brano appare nel film Magical Mystery Tour.

Nei primi anni dei Beatles, sono numerosi i capolavori di McCartney che, per caso o intenzionalmente, non uscirono mai come singolo. Yesterday e Michelle ne sono senz'altro i casi più eclatanti, ma è vero che se in esse la evidente preminenza di Paul poteva minacciare l'integrità di facciata del gruppo, All My Loving metteva  molto in risalto anche John e George. Tra i pochissimi errori di pubblicazione del duo Epstein/Martin, la scelta di "sprecare" All My Loving all'interno di un album è senz'altro tra i più gravi, insieme alla coercitiva uscita del singolo Strawberry Fields Forever/Penny Lane.

Commenti