wild honey pie

(lennon/mccartney)
durata 00:52
sol maggiore

  • paul mccartney voce raddoppiata + chitarra acustica raddoppiata + batteria

Testo

Honey pie, honey pie
Honey pie, honey pie
Honey pie, honey pie
Honey pie, honey pie
I love you, honey pie

Torta di miele

Torta di miele, torta di miele
Torta di miele, torta di miele
Torta di miele, torta di miele
Torta di miele, torta di miele
Ti amo, torta di miele

Accordi

[G7] [F7] [E7] [Eb7] [D7]

[G7]Honey pie, honey pie [F7] [E7] [Eb7] [D7]
[G7]Honey pie, honey pie [F7] [E7] [Eb7] [D7]
[G7]Honey pie, [F7]honey pie
[G7]Honey pie, [F7]honey pie
[G7]I love you, honey pie

Registrazione

martedì 20.08.1968 @ Abbey Road Studio 2
nastri: 1
produttore: George Martin
primo fonico: Ken Scott
secondo fonico: John Smith

Mixaggio

martedì 20.08.1968 @ Abbey Road Studio 2
nastri: 1
mix: mono
produttore: George Martin
primo fonico: Ken Scott
secondo fonico: John Smith
remix 1-6

domenica 13.10.1968 @ Abbey Road Studio 2
nastri: 1
mix: stereo
produttore: George Martin
primo fonico: Ken Scott
secondo fonico: John Smith
remix 1-2

Review

Basato su una filastrocca di Rishikesh, questo insulso scarabocchio di Paul McCartney fu interamente registrato dal suo autore (con la batteria nel corridoio, come in Mother Nature's Son e Etcetera, un altro pezzo abbozzato durante lo stesso giorno e poi definitivamente abbandonato), e, se i Beatles avessero ascoltato il consiglio di George Martin di ridurre il numero dei brani del White Album, non c'è alcun dubbio che questa mezza canzone sarebbe stata la prima ad essere esclusa.

Sfortunatamente, Wild Honey Pie suscitò l'ammirazione di Pattie Boyd (allora moglie di George Harrison), e ciò le valse un posto nell'album.

Se qualcuno stilasse una classifica delle peggiori canzoni dei Beatles, è davvero difficile pensare quale brano potrebbe contendere la prima posizione a Wild Honey Pie.

Commenti