komm, gib mir deine hand

(lennon/mccartney/nicolas/hellmer)
durata 02:25
sol maggiore

Testo

Oh komm doch, komm zu mir
Du nimmst mir den Verstand
Oh komm doch, komm zu mir
Komm gib mir deine Hand
Komm gib mir deine Hand
Komm gib mir deine Hand

Oh du bist so schön
Schön wie ein Diamant
Ich will mir dir gehen
Komm gib mir deine Hand
Komm gib mir deine Hand
Komm gib mir deine Hand

In deinen Armen bin ich glücklich und froh
Das war noch nie bei einer anderen
Einmal so
Einmal so
Einmal so

Oh komm doch, komm zu mir
Du nimmst mir den Verstand
Oh komm doch, komm zu mir
Komm gib mir deine Hand
Komm gib mir deine Hand
Komm gib mir deine Hand

In deinen Armen bin ich glücklich und froh
Das war noch nie bei einer anderen
Einmal so
Einmal so
Einmal so

Oh du bist so schön
Schön wie ein Diamant
Ich will mir dir gehen
Komm gib mir deine Hand
Komm gib mir deine Hand
Komm gib mir deine Hand
Komm gib mir deine Hand

Voglio tenerti la mano

Oh, allora vieni, vieni da me
Mi fai impazzire
Oh, allora vieni, vieni da me
Vieni, dammi la mano
Vieni, dammi la mano
Vieni, dammi la mano

Oh tu, sei così bella
Bella come un diamante
Voglio andare via con te
Vieni, dammi la mano
Vieni, dammi la mano
Vieni, dammi la mano

Tra le tue braccia sono sereno e felice
Non era così con nessun'altra
È la prima volta
È la prima volta
È la prima volta

Oh, allora vieni, vieni da me
Mi fai impazzire
Oh, allora vieni, vieni da me
Vieni, dammi la mano
Vieni, dammi la mano
Vieni, dammi la mano

Tra le tue braccia sono sereno e felice
Non era così con nessun'altra
È la prima volta
È la prima volta
È la prima volta

Oh tu, sei così bella
Bella come un diamante
Voglio andare via con te
Vieni, dammi la mano
Vieni, dammi la mano
Vieni, dammi la mano
Vieni, dammi la mano

Accordi

[C] [D] x3

Oh komm [G]doch, komm zu [D]mir
[Em]Du nimmst mir den Ver[B7]stand[Em]
O komm [G]doch, komm zu [D7]mir
[Em]Komm gib mir deine Hand[B7]
[C]Komm gib mir [D7]deine [G]hand[Em]
[C]Komm gib mir [D7]deine [G]hand

Oh du bist so [D]schön
[Em]Schön wie ein Dia[B7]mant
Ich will [G]mir dir geh[D7]hen
[Em]Komm gib mir deine Hand[B7]
[C]Komm gib mir [D7]deine [G]hand[Em]
[C]Komm gib mir [D7]deine [G]hand

[Dm7]In deinen [G7]Armen bin ich [C]glücklich [Am]und froh
[Dm7]Das war noch [G7]nie bei einer [C]anderen
Einmal [D]so
[C]Einmal [D]so
[C]Einmal [D]so

Oh komm [G]doch, komm zu [D]mir
[Em]Du nimmst mir den Ver[B7]stand[Em]
Oh komm [G]doch, komm zu [D7]mir
[Em]Komm gib mir deine Hand[B7]
[C]Komm gib mir [D7]deine [G]hand[Em]
[C]Komm gib mir [D7]deine [G]hand

[Dm7]In deinen [G7]Armen bin ich [C]glücklich [Am]und froh
[Dm7]Das war noch [G7]nie bei einer [C]anderen
Einmal [D]so
[C]Einmal [D]so
[C]Einmal [D]so

Oh du bist so [D]schön
[Em]Schön wie ein Dia[B7]mant
Ich will [G]mir dir geh[D7]hen
[Em]Komm gib mir deine Hand[B7]
[C]Komm gib mir [D7]deine [G]hand[Em]
[C]Komm gib mir [D7]deine [G]hand
[C]Komm gib mir [D7]deine [C]hand[G]

Registrazione

mercoledì 29.01.1964 @ Studi EMI Pathé Marconi, Parigi
nastri: 1-11
produttore: George Martin
primo fonico: Norman Smith
secondo fonico: Jacques Esmenjaud

Mixaggio

martedì 10.03.1964 @ Abbey Road Studio 2
nastri: 5 e 7
mix: stereo
produttore: George Martin
primo fonico: Norman Smith

Review

La prima canzone approcciata nella strana seduta di registrazione del 29 gennaio 1964 (vedere Sie Liebt Dich) è la versione tedesca del brano che di lì a pochi giorni avrebbe sancito l'esplosione della beatlemania negli States. A differenza di She Loves You, affrontata in seguito nella stessa seduta, di I Want To Hold Your Hand esistevano nastri separati per voci e strumenti, per cui i Beatles dovettero limitarsi a sovraincidere le nuove voci in tedesco e i battimani sulla base originale.

Questo compito richiese comunque undici nastri (due soli in meno di Sie Liebt Dich, di cui i Beatles dovettero ri-registrare gli strumenti) e anche così fu necessario unire due incisioni (la 5 e la 7) per ottenere un risultato giudicato soddisfacente. Complice la minima durata della canzone, tutto ciò avvenne però molto in fretta, tanto che i Beatles poterono non solo cancellare una seduta già prenotata per il 31 gennaio, ma anche iniziare a lavorare su quello che sarebbe divenuto il loro prossimo singolo, Can't Buy Me Love.

Come per Sie Liebt Dich, la traduzione fu curata dal cantante e presentatore Camillo Felgen, che appare accreditato come autore secondo il doppio pseudonimo di Nicolas/Hellmer. Essendo il testo originale molto breve e, per dirla alla Lennon, "soltanto un suono", Felgen intelligentemente non si preoccupa di mantenere inalterato il significato del brano, quanto di eguagliare, a volte attraverso gli stessi fonemi, l'impatto sonoro del testo inglese.

Dopo meno di una settimana dall'incisione, Komm Gib Mir Deine Hand, con Sie Liebt Dich sul lato B, era sugli scaffali dei negozi tedeschi. Arrestandosi al quinto posto delle classifiche locali (contro le cinque settimane al numero uno della versione inglese), questo 45 giri dette ragione ai Beatles che avrebbero voluto rifiutarsi di inciderlo, e che d'ora in avanti registreranno solo nella loro madrelingua. Anche l'eccezione parigina non avrà seguito e da qui in poi il gruppo inciderà sempre e soltanto a Londra.

Commenti