i've got a feeling

(lennon/mccartney)
durata 03:35
la maggiore

Testo

I've got a feeling, a feeling deep inside
Oh yeah, oh yeah
I've got a feeling, a feeling I can't hide
Oh no, oh no
Yeah, yeah, I've got a feeling

Oh please believe me
I'd hate to miss the train
Oh yeah, oh yeah
And if you leave me, I won't be late again
Oh no, oh no, oh no
Yeah, yeah, I've got a feeling, yeah
I've got a feeling

All these years I've been wandering around
Wondering how come nobody told me
All that I was looking for was somebody
Who looked like you

I've got a feeling that keeps me on my toes
Oh yeah, oh yeah
I've got a feeling, I think that everybody knows
Oh yeah, oh yeah, oh yeah
Yeah, yeah, I've hot a feeling, yeah

Everybody had a hard year
Everybody had a good time
Everybody had a wet dream
Everybody saw the sun shine
Oh yeah, oh yeah, oh yeah
Everybody had a good year
Everybody let their hair down
Everybody pulled their socks up
Everybody put their foot down
Oh yeah

Everybody had a good year
Everybody had a hard time
Everybody had a wet dream
Everybody saw the sun shine
Everybody had a good year
Everybody let their hair down
Everybody pulled their socks up
Everybody put their foot down
Oh yeah

I've got a feeling...

Ho una sensazione

Ho una sensazione, una sensazione nel profondo
Oh sì, oh sì
Ho una sensazione, una sensazione che non posso nascondere
Oh no, oh no
Sì, sì ho una sensazione

Oh per favore credimi
Non vorrei proprio perdere il treno
Oh sì, oh sì
E se tu mi lasci non sarò più in ritardo
Oh no, oh no, oh no
Sì, sì ho una sensazione, sì
Ho una sensazione

Per tutti questi anni ho vagabondato
Chiedendomi come mai nessuno mi dicesse
Che tutto ciò che cercavo era qualcuno
Che assomigliasse a te

Ho una sensazione che mi fa sentire vivo
Oh sì, oh sì
Ho una sensazione, credo che tutti lo sappiano
Oh sì, oh sì, oh sì
Sì, sì ho una sensazione, sì

Tutti hanno avuto un anno difficile
Tutti si sono divertiti
Tutti hanno avuto un sogno bagnato
Tutti hanno visto la luce del sole
Oh sì, oh sì, oh sì
Tutti hanno avuto un anno buono
Tutti si sono lasciati andare
Tutti se la sono presa comoda
Tutti hanno puntato i piedi
Oh sì

Tutti hanno avuto un anno buono
Tutti hanno avuto un momento difficile
Tutti hanno avuto un sogno bagnato
Tutti hanno visto la luce del sole
Tutti hanno avuto un anno buono
Tutti si sono lasciati andare
Tutti se la sono presa comoda
Tutti hanno puntato i piedi
Oh sì

Ho una sensazione...

Accordi

[A] [D/A] [A] [D/A]

[A]I've got a fee[D/A]ling, a [A]feeling deep in[D/A]side
Oh [A]yeah, [D/A]oh yeah [A] [D/A]
[A]I've got a fee[D/A] ing, a [A]feeling I can't [D/A]hide
Oh [A]no[D/A], oh no[A]
[A7]Yeah, [E]yeah[G], I've got a fee[A]ling [D/A] [A] [D/A]

[A]Oh please be[D/A]lieve me
I'd [A]hate to miss the [D/A]train
Oh [A]yeah[D/A], oh [A]yeah [D/A]
[A]And if you [D/A]leave me, I [A]won't be late a[D/A]gain
Oh [A]no, [D/A]oh no[A], oh no[A7]
[E]Yeah, [G]yeah, [D]I've got a fee[A]ling, yeah
[A]I've got a feeling[D/A]

[E]All these years I've been wandering around
[G7]Wondering how come nobody told me
[D7]All that I was looking for was somebody
[A7]Who looked like you

[A]I've got a fee[D/A]ling that [A]keeps me on my [D/A]toes
Oh [A]yeah[D/A], oh yeah[A] [D/A]
[A]I've got a fee[D/A]ling, I think that [A]everybody knows[D/A]
Oh [A]yeah, [D/A] oh yeah[A], oh yeah[A7]
[E]Yeah, [G]yeah, [D]I've got a fee[A]ling, yeah [A] [D/A]

[A]Everybody had a [D/A]hard year
[A]Everybody had a [D/A]good time
[A]Everybody had a [D/A]wet dream
[A]Everybody saw the [D/A]sun shine
(Oh yeah, oh yeah, oh yeah)
[A]Everybody had a [D/A]good year
[A]Everybody let their [D/A]hair down
[A]Everybody pulled their [D/A]socks up
[A]Everybody put their [D/A]foot down
(Oh yeah)

[A]Everybody had a [D/A]good year
[A]Everybody had a [D/A]hard time
[A]Everybody had a [D/A][D/A]wet dream
[A]Everybody saw the sun shine
[A]Everybody had a [D/A]good year
[A]Everybody let their [D/A]hair down
[A]Everybody pulled their [D/A]socks up
[A]Everybody put their [D/A]foot down
Oh yeah[A]

Registrazione

mercoledì 22.01.1969 @ Apple Studios
nastri: non numerati
produttore: George Martin
primo fonico: Glyn Johns
prove, nel primo giorno di registrazione per l'album Get Back

venerdì 24.01.1969 @ Apple Studios
nastri: non numerati
produttore: George Martin
primo fonico: Glyn Johns
secondo fonico: Neil Richmond
altre registrazioni, una delle quali fu scelta per l'abortito album Get Back

lunedì 27.01.1969 @ Apple Studios
nastri: non numerati
produttore: George Martin
primo fonico: Glyn Johns
secondo fonico: Alan Parsons
altre incisioni

martedì 28.01.1969 @ Apple Studios
nastri: non numerati
produttore: George Martin
primo fonico: Glyn Johns
secondo fonico: Alan Parsons
altre incisioni

giovedì 30.01.1969 @ Apple Studios Tetto
nastri: due versioni non numerate
produttore: George Martin
primo fonico: Glyn Johns
secondo fonico: Alan Parsons
concerto sul tetto della Apple: la canzone fu eseguita due volte. la prima versione fu scelta per l'album e il film Let It Be

Mixaggio

mercoledì 05.02.1969 @ Apple Studios
nastri: non numerati
mix: stereo
produttore: George Martin
primo fonico: Glyn Johns
secondo fonico: Alan Parsons
remix delle due versioni del concerto sul tetto

lunedì 10.03.1969 @ Olympic Sound Studios, Londra Studio 1
nastri: non numerati
mix: stereo
produttore: George Martin
primo fonico: Glyn Johns
remix di una delle versioni del 24/1 per l'album Get Back

giovedì 13.03.1969 @ Olympic Sound Studios, Londra Studio 1
nastri: non numerati
mix: stereo
produttore: George Martin
primo fonico: Glyn Johns
altri remix per l'album Get Back

lunedì 23.03.1970 @ Abbey Road Stanza 4
nastri: non numerati
mix: stereo
produttore: Phil Spector
primo fonico: Peter Bown
secondo fonico: Roger Ferris
remix 1-6 + montaggio dei remix 1-2, numerato remix 3

Review

L'unica vera collaborazione Lennon/McCartney per l'album Let It Be è in realtà l'unione di due frammenti scritti separatamente dai due autori: una formula che non veniva utilizzata dal 1967, quando fu all'origine di A Day In The Life e Baby You're A Rich Man. Considerato che il successivo ed ultimo album Abbey Road non contiene collaborazioni tra John e Paul, I've Got A Feeling rappresenta l'ultimo atto del più straordinario tandem di autori che la musica moderna abbia mai conosciuto.

La parte di McCartney, dall'appassionata esecuzione vocale, è una canzone d'amore per Linda: la sensazione espressa dal titolo, mai palesata nel testo del brano, è quella di aver trovato la persona giusta.

La monocorde, discorsiva sezione di Lennon, si incastra efficacemente da un punto di vista armonico, ma non potrebbe essere più distante come argomento: una lunga litania di azioni e stati d'animo riassunti nel distico iniziale: Everybody had a hard year/Everybody had a good time. Nonostante nel film dichiari scherzosamente di averla scritta la sera prima, la parte di Lennon era stata provinata l'anno precedente col titolo di Everyone had a hard year ed un testo diverso e più lungo.

Tuttavia, si rivelò di straordinaria attualità all'inizio del 1969, che iniziava sotto il segno di molte recenti difficoltà: il divorzio da Cynthia Powell, l'aborto spontaneo di Yoko Ono, l'arresto per possesso di stupefacenti e le tensioni tra i Beatles manifestatesi durante le session per il White Album, che sembravano destinate a peggiorare anzichè migliorare.

Anche se razionalmente le due parti non stanno insieme, finiscono per costituire un suggestivo confronto tra l'indole ottimistica di McCartney e quella pessimista di Lennon, richiamando l'analogo contrasto già espresso in We Can Work It Out.

Dal punto di vista dell'arrangiamento, i tre highlights sono la bella introduzione arpeggiata di chitarra (forse un'idea di McCartney destinata ad un altro brano di Lennon provato durante le sessions di Get Back e mai pubblicato, intitolato Watching Rainbows), la virtuosistica parte di basso (molto difficile da eseguire simultaneamente al cantato) e l'infrequente scelta di sovrapporre le due sezioni nell'ultima parte del brano.

Suonata due volte nel corso del Rooftop Concert del 30 gennaio 1969, include l'unico intervento vocale di Harrison in tutto il concerto. La prima esecuzione fu quella utilizzata per l'album Let It Be. Al contrario, Let It Be...Naked, che dovrebbe rispettare l'idea iniziale di "niente trucchi, niente sovraincisioni", contiene una versione che è il risultato di un editing delle due esecuzioni sul tetto della Apple.

Commenti