everybody's trying to be my baby

(perkins)
durata 02:23
mi maggiore

Testo

Well they took some honey from a tree
Dressed it up and they called it me

Everybody's trying to be my baby
Everybody's trying to be my baby
Everybody's trying to be my baby, now

Well half past nine, half past four
Fifty women knocking on my door

Everybody's trying to be my baby
Everybody's trying to be my baby
Everybody's trying to be my baby, now

Went out last night, I didn't stay late
'Fore I got home I had nineteen dates

Everybody's trying to be my baby
Everybody's trying to be my baby
Everybody's trying to be my baby, now

Went out last night, I didn't stay late
'Fore I got home I had nineteen dates

Everybody's trying to be my baby
Everybody's trying to be my baby
Everybody's trying to be my baby, now

Well they took some honey from a tree
Dressed it up and they called it me

Everybody's trying to be my baby
Everybody's trying to be my baby
Everybody's trying to be my baby, now

Tutte vogliono essere la mia piccola

Bene, hanno preso un po' di miele da un albero
L'hanno preparato e gli hanno dato il mio nome

Tutte vogliono essere la mia piccola
Tutte vogliono essere la mia piccola
Ora tutte vogliono essere la mia piccola

Alle nove e mezza, alle quattro e mezza
Ci sono sempre 50 donne che bussano alla mia porta

Tutte vogliono essere la mia piccola
Tutte vogliono essere la mia piccola
Ora tutte vogliono essere la mia piccola

L'altra sera sono uscito, non ho fatto tardi
Prima di arrivare a casa avevo 19 appuntamenti

Tutte vogliono essere la mia piccola
Tutte vogliono essere la mia piccola
Ora tutte vogliono essere la mia piccola

L'altra sera sono uscito, non ho fatto tardi
Prima di arrivare a casa avevo 19 appuntamenti

Tutte vogliono essere la mia piccola
Tutte vogliono essere la mia piccola
Ora tutte vogliono essere la mia piccola

Bene, hanno preso un po' di miele da un albero
L'hanno preparato e gli hanno dato il mio nome

Tutte vogliono essere la mia piccola
Tutte vogliono essere la mia piccola
Ora tutte vogliono essere la mia piccola

Accordi

Non ci sono ancora gli accordi di questo brano.

Registrazione

domenica 18.10.1964 @ Abbey Road Studio 2
nastri: 1
produttore: George Martin
primo fonico: Norman Smith
secondo fonico: Geoff Emerick

Mixaggio

mercoledì 21.10.1964 @ Abbey Road Stanza 65
nastri: 1
mix: mono
produttore: George Martin
primo fonico: Norman Smith
secondo fonico: Ron Pender

mercoledì 04.11.1964 @ Abbey Road Studio 2
nastri: 1
mix: stereo
produttore: George Martin
primo fonico: Norman Smith
secondo fonico: Mike Stone

Review

Prima di tre consecutive assai deludenti chiusure di album, Everybody's Trying To Be My Baby è la prima e unica delle tre canzoni di Carl Perkins incise dai Beatles (le altre due sono Matchbox e Honey Don't) ad essere interpretata da George, grande fan del chitarrista di Memphis (addirittura, nei primi anni di attività, Harrison si faceva chiamare Carl in suo onore - in quello stesso periodo McCartney e Stuart Sutcliffe avevano adottato come nomi di scena rispettivamente Paul Ramon e Stu de Staël).

A fronte di una tale ammirazione, sarebbe lecito aspettarsi qualcosa di meglio: invece l'interpretazione dei Beatles, pigramente incisa in un solo nastro, è un'insignificante riproposizione dell'originale, per giunta appesantita da una maldestra produzione che affoga nell'eco la voce di George.

La scelta di Everybody's Trying To Be My Baby avrebbe potuto essere commercialmente intelligente: il brano si aggiunge all'elenco di canzoni in cui Harrison, il beatle più giovane, schivo ed introverso, interpreta canzoni dichiaratamente da teenager, come Do You Want To Know A Secret? e I'm Happy Just To Dance With You; e in effetti, la sua voce sarcastica ed adolescenziale creerebbe un suggestivo contrasto con il testo da consumato rubacuori di Perkins, se non fosse zavorrata dallo sciagurato trattamento di cui sopra.

Sebbene identiche nell'arrangiamento (con l'eccezione del curioso falso finale aggiunto dai Beatles, uno scherzo ad uso interno del gruppo risalente al loro periodo amburghese), le versioni dei Beatles e di Perkins differiscono nell'autenticità, a tutto favore del molto più essenziale risultato ottenuto dal secondo. Il perché i Beatles abbiano deciso di incidere un brano già di per sè non straordinario, che avevano già da un anno depennato dalla scaletta dei propri concerti è una delle tante scelte inspiegabili che avvolgono la realizzazione di Beatles For Sale.

Commenti