because

(lennon/mccartney)
durata 02:45
do# minore

Testo

Ah -
Because the world is round
It turns me on
Because the world is round

Ah -
Because the wind is high
It blows my mind
Because the wind is high

Ah -
Love is old, love is new
Love is all, love is you

Because the sky is blue
It makes me cry
Because the sky is blue

Ah - Ah- Ah - Ah

Perchè

Ah -
Perchè il mondo è rotondo
Mi fa andare su di giri
Perchè il mondo è rotondo

Ah -
Perchè il vento è forte
Mi manda fuori di testa
Perchè il vento è forte

Ah -
L'amore è vecchio, l'amore è nuovo
L'amore è tutto, l'amore sei tu

Perchè il cielo è blu
Mi fa piangere
Perchè il cielo è blu

Ah - ah - ah - ah

Accordi

[C#m] [D#m7b5] [G#7] [A] [C#m] [A7] [A13]

[D]Aa- [Ddim]ah -
Be[C#m]cause the world is round
It turns me [D#m7b5]on[G#7]
Be[A]cause the [C#m]world is [A7]round[A13]

[D]Aa[Ddim]ah -
Be[C#m]cause the wind is high
It blows my [D#m7b5]mind[G#7]
Be[A]cause the [C#m]wind is [A7]high[A13]

[D]Aa- [Ddim]ah -
Love is old, love is [F#]new
Love is all, love is [G#7]you

Be[C#m]cause the sky is blue
It makes me [D#m7b5]cry[G#7]
Be[A]cause the [C#m]sky is [A7]blue[A13]

[D]Aa- [Ddim]ah[C#m]
[D#m7b5]Aa- [G#7]ah[A]
[A7]Aa- [A13]ah
[D]Aa- [Ddim]ah

Registrazione

venerdì 01.08.1969 @ Abbey Road Studio 2
nastri: 1-23 + sovraincisione sul 16
produttore: George Martin
primo fonico: Geoff Emerick /Phil McDonald
secondo fonico: John Kurlander
base ritmica (clavicembalo di George Martin + chitarra di John e basso di Paul) + sovraincisione prima armonia vocale

lunedì 04.08.1969 @ Abbey Road Studio 2
nastri: 16
produttore: George Martin
primo fonico: Geoff Emerick /Phil McDonald
secondo fonico: John Kurlander
sovraincisione di altre 2 voci (a testa) di John, Paul e George

martedì 05.08.1969 @ Abbey Road Studio 3
nastri: 16
produttore: George Martin
primo fonico: Geoff Emerick /Phil McDonald
secondo fonico: John Kurlander
sovraincisione sintetizzatore di George

Mixaggio

martedì 12.08.1969 @ Abbey Road Studio 2
nastri: 16
mix: stereo
produttore: George Martin
primo fonico: Geoff Emerick /Phil McDonald
secondo fonico: John Kurlander
remix 1-2

Review

È curioso notare che, mentre all'interno dei Beatles Paul McCartney era nettamente il più accanito fan dei Beach Boys, le principali canzoni polifoniche della band sono state scritte da John Lennon. Entrambi i leader dei Beatles solevano arricchire le loro composizioni con arrangiamenti corali complessi, ma più raramente nelle canzoni di Paul i cori avevano un ruolo portante. Al contrario, sono numerose le canzoni di John che devono la loro stessa esistenza ad armonie parallele (This Boy, Yes It Is, Nowhere Man) o a elaborati schemi a chiamata e risposta (Help!, You're Gonna Lose That Girl).

Purtroppo, il progressivo allontanamento interpersonale dei Beatles (ma anche il loro naturale percorso artistico) ha reso sempre più raro l'impiego di tali soluzioni. Così, mentre nei primi album le canzoni ad una sola voce portante erano ancora relativamente infrequenti, a partire da Revolver esse diventeranno numericamente dominanti. In questo senso, Because costituisce una notevole eccezione, con una melodia che, proprio come quella di This Boy, nasce per essere cantata a più parti; e collocata sull'ultimo album dei Beatles rende inevitabile un confronto tra le due.

This Boy è un pezzo tipicamente a cavallo tra i '50 e i '60, con il suo testo ingenuamente sentimentale, l'andamento in 12/8, la strumentazione essenziale, la semplice armonia doo-woop in cui l'inattesa settima di Mi Maggiore della sezione a contrasto risuona in modo incredibilmente luminoso. Because, separata da soli 6 anni, appartiene invece ad un'altra epoca, con il suo suono pieno ma rarefatto, gli accordi arpeggiati così poco familiari per i Beatles, il testo solo apparentemente solare e l'armonia ricca di tredicesime e settime minori senza quinta.

This Boy è un frutto dei primissimi Beatles, mentre Because ne è una delle ultime testimonianze: nel tempo intercorso tra le due, non solo la storia dei Fab Four si è quasi esaurita, ma un intero, irripetibile decennio stava per lasciare il posto ad un'epoca completamente nuova e differente. Il risultato è che mentre il testo di This Boy, per quanto sia opera di fantasia, suona sincero, le parole di Beacuse - per quanto rivendicate da Lennon come "chiare e prive di riferimenti misteriosi" - appaiono prive di qualsiasi significato: il protagonista dice di sentirsi eccitato, ma la sua eccitazione non traspare.

A causa di questa evidente incongruenza, davvero atipica per John - solitamente impeccabile nell'abbinare musica, parole ed interpretazione - la musica di Because possiede la statica bellezza di una fotografia, senza mai creare l'illusione di essere davvero dentro a un paesaggio. Rimarcando questo elemento non si vuole in alcun modo togliere valore al brano (che può certamente essere annoverato tra i migliori dell'ultimo periodo): si sottolinea l'introduzione di una nuova espressione nel vocabolario musicale di Lennon, probabile conseguenza della scoperta dell'eroina. La di poco successiva Love, pubblicata da solista, riprende l'andamento arpeggiato e l'impassibile esecuzione vocale, sebbene le analogie finiscano qui.

Tale particolarità va anche ricercata nella genesi del brano. L'ispirazione venne a John mentre ascoltava Yoko Ono suonare al pianoforte l'adagio del Chiaro di Luna. Vuole la leggenda che John chiese a Yoko di suonare gli accordi al contrario, e così nacque Because. In realtà gli accordi di Because non sono esattamente gli stessi, ancorchè rovesciati, del classico di Beethoven, ma è senz'altro plausibile che John abbia iniziato a comporre la canzone in questo modo.

Sia l'Anthology, sia Love, hanno proposto differenti versioni di Because in cui, tolti gli altri strumenti, le 3 voci di John, Paul e George (3 volte sovraincise, per un totale di 9 parti vocali) rimangono sole: una reinterpretazione davvero impressionante, per certi versi superiore alla versione pubblicata su Abbey Road.

Commenti