The Beatles' Million Sellers

Lato A
  1. She Loves You (Lennon/McCartney)
  2. I Want To Hold Your Hand (Lennon/McCartney)
Lato B
  1. Can't Buy Me Love (Lennon/McCartney)
  2. I Feel Fine (Lennon/McCartney)

Pubblicazione

GEP 8946: 6 dicembre 1965

Formato: EP 45 giri

Classifica

Posizione più alta: #1 per 4 settimane
Settimane in classifica: 26


Recensione

di Luca Biagini | Ultimo aggiornamento: 22.11.2009

The Beatles - Copertina dell'album The Beatles The Beatles' Million Sellers

Nel 1964 la EMI aveva pianificato la pubblicazione di un EP intitolato Golden Discs, che avrebbe dovuto includere i brani dei Beatles che avevano conquistato il disco d'oro. Era già stato assegnato un numero di catalogo (GEP 8899), ma il progetto venne opportunamente accantonato quando si profilò la possibilità di pubblicare il primo EP (Long Tall Sally) interamente composto da brani non usciti in precedenza.

Seguirono poi i quattro EP tratti dagli album A Hard Day's Night e Beatles For Sale, e a quel punto il progetto sembrava completamente accantonato. Invece, alla fine del 1965, desiderosa di sfruttare il periodo natalizio (per lo stesso motivo i Beatles registrarono per le prime volte fino a notte fonda, così da far arrivare Rubber Soul nei negozi in tempo utile), la EMI decise di rispolverare il progetto.

Il cambiamento di titolo da Golden Discs a The Beatles' Million Sellers parrebbe essere stata una decisione dell'ultimo minuto, a giudicare dal fatto che le prime copie di questo EP recano sull'etichetta proprio la dicitura "Golden Discs". Al tempo stesso, la flessione di vendite del precedente EP del gruppo, Beatles For Sale (N. 2) , aveva lasciato intendere alla EMI che bisognava creare qualche motivo d'interesse in più per spingere all'acquisto un maggior numero di fan.

Fino a questo momento, cinque singoli dei Beatles avevano superato il tetto del milione di copie in Gran Bretagna: i quattro inclusi in questo EP ed anche A Hard Day's Night, esclusa perchè, essendo la title track di album e di un film, aveva goduta di una maggiore ribalta rispetto alle altre. Delle quattro canzoni incluse in questo EP, solo Can't Buy Me Love era presente anche su un album (A Hard Day's Night), mentre le altre 3 non furono mai incluse in LP (escluse le varie raccolte, a partire da A Collection of Beatles Oldies...But Goldies, che conterrà tutti e 4 questi brani).

Due sole settimane dopo la pubblicazione, i Beatles aggiunsero ai loro successi un nuovo "Million Seller", il loro primo singolo a doppia facciata A Day Tripper/We Can Work It Out

Commenti dei lettori

Ancora nessun commento per questo album. Be the first!

Lascia un commento

I commenti sono moderati, non usare i commenti per inviare messaggi che non siano relativi alla canzone e di interesse generale. I tuoi dati non saranno usati per scopi commerciali nè ceduti a terzi, e saranno conservati nel rispetto delle vigenti normative in materia di privacy. Gli IP vengono conservati per prevenire e tracciare eventuali abusi. Insomma, niente di speciale, le solite cose obbligatorie per legge. Scrivi pure!




Content management system & hosting: courtesy of Gruppo Modulo | © 2003-2014 Luca Biagini except where noted otherwise.