Pepperland

Tutto Molto sui Beatles

beatles for sale

formato: EP 45 giri
GEP 8931: 06.04.1965
posizione più alta in classifica (UK): #1 per 6 settimane
settimane in classifica: 47

Lato A
  1. No Reply 02:00
    (Lennon/McCartney)
  2. I'm A Loser 02:30
    (Lennon/McCartney)
Lato B
  1. Rock And Roll Music 02:30
    (Berry)
  2. Eight Days A Week 02:42
    (Lennon/McCartney)

Review

Erano già usciti degli EP dei Beatles che recavano la stessa copertina di un loro LP, ma mai fino ad ora ci si era spinti fino a riciclare persino il titolo dell'album. Evidentemente lo sforzo creativo dedicato a questo formato era sempre minore, come in costante diminuzione - ancorchè rilevanti - erano le relative vendite, cannibalizzate dal successo degli album.

Grazie ai Beatles infatti, il 33 giri stava rapidamente diventando il formato d'elezione per artisti e fans - che con la pubblicazione di Sgt. Pepper's Lonely Hearts Club Band supererà in importanza persino il singolo - relegando a un ruolo più marginale l'EP, che di fatto verrà quasi universalmente accantonato di qui a pochi anni.

L'EP Beatles For Sale, primo di due estratti dall'album omonimo, include i tre brani (No Reply, I'm A Loser e Eight Days A Week) presi in considerazione come ottavo singolo dei Beatles, prima che Lennon mettesse a disposizione I Feel Fine.

L'unico brano originale non presente, la cover di Rock And Roll Music di Chuck Berry, è comunemente reputata una delle migliori interpretazioni dei Beatles di un pezzo scritto da un altro artista.

Considerata la relativa debolezza dell'album da cui sono tratti i brani - vedere in Beatles For Sale N. 2 le dichiarazioni di George Martin - era difficile compilare un EP migliore di questo, che oltretutto conferma l'ormai acquisita padronanza di due linguaggi musicali: morbidi e introspettivi brani acustici rubano sempre più spesso la ribalta alle vivaci e brillanti canzoni pop/rock che avevano inizialmente reso famosi i Beatles.

Commenti