Pepperland

Tutto Molto sui Beatles

if i needed someone

(harrison)
durata 02:23
la maggiore

Testo

If I needed someone to love
You're the one that I'd be thinking of
If I needed someone

If I had some more time to spend
Then I guess I'd be with you my friend
If I needed someone

Had you come some other day
Then it might not have been like this
But you see now I'm too much in love

Carve your number on my wall
And maybe you will get a call from me
If I needed someone

If I had some more time to spend
Then I guess I'd be with you my friend
If I needed someone

Had you come some other day
Then it might not have been like this
But you see now I'm too much in love

Carve your number on my wall
And maybe you will get a call from me
If I needed someone

Se avessi bisogno di qualcuno

Se avessi bisogno di qualcuno da amare
Sei quella a cui penserei
Se avessi bisogno di qualcuno

Se avessi più tempo da spendere
Allora penso che starei con te amica mia
Se avessi bisogno di qualcuno

Fossi venuta in un altro momento
Allora poteva essere diverso
Ma vedi ora sono troppo innamorato

Incidi il tuo numero sulla mia parete
E forse riceverai una telefonata da me
Se avessi bisogno di qualcuno

Se avessi più tempo da spendere
Allora penso che starei con te amica mia
Se avessi bisogno di qualcuno

Fossi venuta in un altro momento
Allora poteva essere diverso
Ma vedi ora sono troppo innamorato

Incidi il tuo numero sulla mia parete
E forse riceverai una telefonata da me
Se avessi bisogno di qualcuno

Accordi

[A]

If I needed someone to love
You're the one that I'd be thinking [G/A]of
If I needed [A]someone

If I had some more time to spend
Then I guess I'd be with you my [G/A]friend
If I needed [A]someone

[Em]Had you come some o[F#7]ther day
Then it might not have been[Bm] like this
[Em]But you see now I'm[F#7] too much in [Bm]love [Esus4] [E7]

[A]Carve your number on my wall
And maybe you will get a call from [G/A]me
If I needed [A]someone

[A]Aaaah Aaaah [G/A]Aaaah [A]Aaaah

If I had some more time to spend
Then I guess I'd be with you my [G/A]friend
If I needed [A]someone

[Em]Had you come some o[F#7]ther day
Then it might not have been[Bm] like this
[Em]But you see now I'm[F#7] too much in [Bm]love [Esus4] [E7]

[A]Carve your number on my wall
And maybe you will get a call from [G/A]me
If I needed [A]someone

Aaaah Aaaah

Registrazione

sabato 16.10.1965 @ Abbey Road Studio 2
nastri: 1
produttore: George Martin
primo fonico: Norman Smith
secondo fonico: Ken Scott
solo base ritmica

lunedì 18.10.1965 @ Abbey Road Studio 2
nastri: 1
produttore: George Martin
primo fonico: Norman Smith
secondo fonico: Ken Scott
sovraincisione voci e tamburello

Mixaggio

lunedì 25.10.1965 @ Abbey Road Studio 2
nastri: 1
mix: mono
produttore: George Martin
primo fonico: Norman Smith
secondo fonico: Ken Scott

martedì 26.10.1965 @ Abbey Road Studio 2
nastri: 1
mix: stereo
produttore: George Martin
primo fonico: Norman Smith
secondo fonico: Ron Pender

Review

Prima canzone di Harrison ad essere inclusa nei concerti dei Beatles (quei pochi che resteranno: il gruppo cesserà l'attività live il 29 agosto '66, pochi mesi dopo l'uscita di Rubber Soul), If I Needed Someone è un brano molto diverso dagli altri scritti in precedenza da George. Mancando delle intransigenti progressioni tipiche del suo autore, è un pezzo dolcemente orecchiabile, la cui atmosfera anticipa vagamente la più matura Here Comes The Sun.

Come in molte delle composizioni più aggraziate di Harrison, la melodia misolidia in La diventa presto un po' noiosa, e il più ruvido bridge in Si minore viene accolto con sollievo dopo la strofa di 8 battute che rimane sull'accordo di tonica per tutta la sua durata, con un solo, rapido slittamento del basso un tono sotto (McCartney userà la stessa soluzione nell'ancor più ipnotica Tomorrow Never Knows). Anche l'intermezzo vocale è in realtà una ripetizione della strofa.

Dichiaratamente una canzone chitarristica, If I Needed Someone ha un profondo debito verso gli scampanellanti arpeggi dei Byrds, in particolare quelli di The Bells Of Rhymney, contenuta sull'album Mr. Tambourine Man, uscito nel giugno del 1965. Roger McGuinn, chitarrista dei Byrds, apprezzò l'omaggio: del resto a loro volta i Byrds erano stati molto influenzati dal lavoro di chitarra di Harrison nell'album A Hard Day's Night.

Forse anche per il suo testo probabilmente sincero, ma di fatto quasi identico a quello di Another Girl, George non era particolarmente fiero di If I Needed Someone: nella sua biografia del 1980, I Me Mine, la liquida velocemente come "una canzone come un milione di altre scritta intorno all'accordo di Re". Eppure fu la prima, in ordine di composizione, tra le sue canzoni per i Beatles che incluse in alcuni suoi spettacoli live da solista, tra cui il celebre Live In Japan del 1991.

Con la sua armonia a tre parti di grande effetto, benchè semplice da eseguire, la canzone fu immediatamente ripresa dagli Hollies, un complesso allora famoso per le proprie parti vocali (oggi ricordato più che altro perchè vi militò per pochi anni Graham Nash, prima di formare il gruppo folk rock Crosby, Stills, Nash & Young).

Uscita contemporaneamente e con lo stesso arrangiamento della versione dei Beatles, la If I Needed Someone degli Hollies non andò oltre un deludente 20esimo posto delle classifiche britanniche. Gli Hollies se la presero con i Fab Four, iniziando un lungo battibecco tra i due gruppi che non portò comunque grande popolarità ai primi.

Commenti